lo stile croce azzurra

 

                  Lo stile del  volontariato della

 

          "Croce Azzurra di Padre Pio"


 

  1. I volontari della Associazione di “Croce Azzurra di Padre Pio” sono uomini e donne di buona volontà che condividono i principi di ispirazione cristiana della Associazione e donano gratuitamente loro stessi e la loro disponibilità per amore del loro prossimo e per promuoverne la sua dignità;

  1. Il volontario è serio, affidabile e puntuale nel fornire la propria disponibilità al servizio quando gli viene richiesta essendo consapevole che tale mancanza pregiudica tutti gli altri volontari e non tiene conto della sofferenza altrui;

  1. il volontario è rispettoso della sofferenza altrui e guarda sempre con amore alla persona che viene trasportata intravedendo sempre in essa suo figlio, suo fratello, un suo familiare o il suo migliore amico;

  1. il volontario è gentile, sorridente ed educato nei confronti del trasportato e dei suoi familiari;

  1. il volontario è discreto e riservato prima, durante e dopo l’espletamento del proprio servizio;

  1. il volontario è sempre ordinato, pulito e curato nella sua persona durante lo svolgimento del servizio;

  1. il volontario durante lo svolgimento del servizio di trasporto non fuma e non mangia nell’ambulanza ; non beve alcolici .

  1. il volontario durante lo svolgimento del servizio non accetta mai personalmente dal trasportato o dai suoi familiari donazioni, somme di denaro od offerte di qualsiasi tipo;

  1. il volontario è rispettoso dei ruoli e dei compiti assegnati a ciascun componente della Associazione e non assume alcuna iniziativa personale senza previa consultazione con coloro i quali organizzano il trasporto;

  1. il volontario ama e rispetta ogni altro volontario della Associazione ed ha il dovere di aiutarlo nonché di essere disponibile e solidale con lo stesso sapendo di far parte tutti insieme di una unica grande famiglia.